contatore statistiche per siti
martedì, 23 luglio 2019

100% Brumotti tra Sabaudia e Sperlonga… abbombazza

 

 
Una bici, 17 tappe, 17 giorni di viaggio e 1.600km di pura emozione. E’ il viaggio che Vittorio Brumotti, campione di bike trial (detentore di 10 Guinness World Records), inviato ‘denunciasprechi’ di “Striscia la Notizia” e ambasciatore del FAI-Fondo Ambiente Italiano, tra facendo da Milano a San Giovanni Rotondo a contatto con la natura, tra aree marine e parchi nazionali e alla scoperta del patrimonio artistico e culturale, tra borghi, palazzi storici, monumenti e castelli.
Un viaggio ‘a pedali’, scortato da auto di appoggio ad idrogeno, dalla Lombardia alla Puglia, passando in alcuni dei più suggestivi beni e luoghi del cuore FAI, all’insegna del turismo lento: Il 2019 è l’anno del turismo lento. Per la seconda volta, attraverso l’Italia in bicicletta alla scoperta di alcuni dei luoghi più belli del nostro Paese. Ho la possibilità di incontrare “i piccoli guerrieri” degli ospedali pediatrici e questo mi rende particolarmente felice, così come apprezzare i sapori e i profumi delle nostre terre“. Così Brumotti.

L’undicesima e la dodicesima tappa sono passate per il territorio pontino, 80 km da Roma a Sabaudia passando per la Villa di Domiziano, appositamente aperta dal FAI per l’occasione (e un bagno da Bandiera Blu), e da Sperlonga al Parco della Rimembranza di Napoli.