contatore statistiche per siti
domenica, 24 giugno 2018

57 Giorni per approvare la Riforma del Terzo Settore. A Gaeta l’appello

 

 

Martedì 5 giugno, presso la Fondazione Giovanni Caboto a Gaeta, si è svolto il VI Tavolo pubblico di incontro su Terzo Settore, Welfare, formazione e lavoro. Il Forum del Terzo Settore della provincia di Latina, l’Inps provinciale, l’Amministrazione comunale di Gaeta e i Clubs Unesco hanno dato vita ad un approfondito confronto su welfare e coprogettazione, coinvolgendo le associazioni locali. 

“Stiamo girando tutta la provincia di Latina – afferma il portavoce provinciale Nicola Tavoletta – coinvolgendo e confrontandoci, con una premessa iniziale: che lo sviluppo locale e la riduzione delle disuguaglianze si ottiene tramite la dimensione comunitaria e non tramite i percorsi individuali. Abbiamo ieri riflettuto su due termini sviliti nella opinione pubblica: burocrazia e compromesso”. 

“È importante l’esempio della Direzione provinciale dell’Inps, guidata dal Dott. Vincenzo Maria De Nictolis – continua Nicola Tavoletta – che si confronta in ogni appuntamento con le associazioni, aprendo prospettive e soluzioni, dando spiegazioni. Buono il rapporto con tutte le amministrazioni comunali che ci hanno accompagnato, ragionando sulla coprogettazione. Attente le tre Diocesi. Università La Sapienza di Latina, Camera di Commercio, Club Unesco, Regione Lazio e Lazio Sociale hanno rafforzato questo cammino di insieme”. 

“Ora mancano 57 giorni al 2 agosto – conclude il Portavoce del Forum – termine ultimo per approvare i pochi decreti correttivi per varare la grande riforma del Terzo Settore costruita in questi anni in un clima di condivisione tra i 366.000 enti di terzo settore, il governo e il parlamento, tocca ora al nuovo governo e al nuovo parlamento confermare tutto, evitando di sciupare tanto impegno”.