contatore statistiche per siti
lunedì, 22 luglio 2019

A Formia la rassegna letteraria itinerante “Street Book Festival”

 

 

Sabato 26 gennaio alla sala “Falcone e Borsellino” di Formia si terrà la rassegna letteraria itinerante “Street Book Festival”, l’evento organizzato da ArtCloud e patrocinato dall’assessorato alla cultura del Comune di Formia.

La neonata associazione che ha solo due anni di vita (gennaio 2017) si pone l’obiettivo di riscoprire e valorizzare i piccoli borghi, tesori anche spesso inesplorati e dimenticati.

L’Art Cloud inaugurò le sue attività con la rivista d’arte ArtCloud.news, ricca di contenuti multimediali dedicati al mondo dell’arte, si avvale di un linguaggio adatto ad un target variegato e trasversale a tutti i gusti. Diverse le collaborazioni con testate giornalistiche tra le quali “Il Tempo” e la rivista “Shalom”, oltre che con la nota influencer d’arte Clelia Patella, autrice di numerosi servizi per la rivista Off.

In questa prima edizione dello “Street Book Festival” ArtCloud si pone l’obiettivo di coinvolgere i seguenti borghi del Lazio: Castelnuovo di Porto, Campagnano, Formia e Artena in quattro differenti tappe che vedranno protagonisti diversi scrittori e autori letterari.

Attorno al cuore dell’evento (la presentazione del libro) si terranno una serie di attività collaterali (street food e attività ludiche, nonché bookcrossing) con lo scopo di coinvolgere più partecipanti e avvicinare all’affascinante e poliedrico mondo della letteratura.

Il programma si aprirà alle 16 con Cross Booking&Street Food, poi alle 17 incontro e presentazione del libro per ragazzi “Inviati per caso. Viaggio nell’Italia delle religioni” con l’autrice Lia Tagliacozzo. Alle 18.30 verrà presentato il libro “Il Canaro della Magliana” con gli autori Massimo Lugli e Antonio Del Greco e il giornalista Clemente Pistilli.