contatore statistiche per siti
mercoledì, 16 ottobre 2019

A Vindicio “Formia WIND Festival”

 

Dal 23 al 29 settembre

 
Dal 23 al 29 settembre la città di Formia ospita la prima edizione del “Formia WIND Festival”, la rassegna dedicata agli sport acquatici promossa dall’Amministrazione comunale e curata dal “Circolo Windsurf Formia”.
Per una settimana il lungomare di Vindicio sarà il punto di riferimento per tutti gli appassionati e simpatizzanti di mare e sport. 
Da lunedì 23 a giovedì 26 settembre campioni e professionisti delle diverse discipline (dal windsurf al kitesurf, dal sup al beach volley) daranno spettacolo in spiaggia esibendosi e tenendo prove gratuite.
Nelle stesse giornate alcuni istituti scolastici di Formia, Sermoneta, Velletri e Roma saranno coinvolti in sessioni di prova e dimostrative dei vari sport.
Spazio anche al sociale con la cooperativa “La valle” i cui ragazzi vivranno una giornata in mare provando l’ebbrezza di poter solcare una tavola o navigare su una barca. 
I tanti che accorreranno sul litorale di ponente potranno sperimentare le proprie abilità e mettersi in gioco o avvicinarsi a una nuova disciplina con maestri d’eccezione. Da venerdì 27 a domenica 29 il lungomare di Vindicio si trasformerà in un’area fieristica con gli stand dei più prestigiosi brand nazionali ed internazionali del settore che esporranno prodotti innovativi, le migliori tecnologie e le principali novità offerte dal mercato, con possibilità di visionare i materiali e svolgere prove. Inoltre queste tre giornate saranno il momento per vivere un altro grande sport che è sempre presente sul nostro litorale, il Beach Volley.  Completeranno il programma delle giornate aperitivi al tramonto e appuntamenti serali con tanta musica e divertimento. 
“Abbiamo deciso di creare una manifestazione – sottolinea l’Assessore al Turismo e alle Attività produttive Kristian Franzni – che sapesse valorizzare un nostro punto di forza, gli sport d’acqua, e nello specifico quelli che prediligono il vento. Questa è una prima edizione e in futuro ci auguriamo cresca e si perfezioni così da poter andare ad implementare un cartellone di eventi estivi che possa affermarsi nel tempo. L’obiettivo di questa manifestazione è quello di iniziare a indurre gli operatori che lavorano sul litorale a fare sistema, abbandonando gradualmente posizioni individuali e formando una rete da poter offrire fuori nei mercati turistici.”
“Per noi questo evento è essenziale – aggiunge l’Assessore alle politiche giovanili e allo Sport Alessandra Lardo – perché da permette di avvicinare tanti ragazzi delle scuole a sport che magari hanno visto tante volte ma che non hanno mai avuto il coraggio di provare, portando avanti quindi il filone sport – scuola su cui abbiamo puntato fina scorso anno con i vari progetti messi in campo. Inoltre il Formai Wind Festival permette grazie alla sua impostazione a tutti coloro i quali non hanno mai avuto la possibilità di approcciarsi agli sport acquatici che contraddistinguono la nostra città, di provare le diverse discipline supportati da esperti nel settore.”