contatore statistiche per siti
lunedì, 30 marzo 2020

Apertura reparto malattie infettive al “Mons. Di Liegro”, Mitrano:”Sono emozionato”

 

 

“Inizia un’altra giornata ed il mio primo pensiero è rivolto sempre a voi, grandi e piccini, alla nostra meravigliosa Comunità che per me è come una grande famiglia. E come tale, la mia priorità è quella tutelarla il più possibile, al massimo di quello che sono le nostre forze e competenze. Sono diversi i segnali belli, positivi, incoraggianti che ci permettono di continuare a sperare che tutto andrà bene. Dalla solidarietà, al sostegno delle persone più fragili e deboli, tante persone che quotidianamente donano il loro tempo a servizio degli altri. Tra le emozioni che non dimenticherò mai nella mia vita, sicuramente quella di poter accedere nel nuovo reparto di malattie infettive presso il “Mons. Di Liegro”.
L’ho definito un vero e proprio gioiello del Golfo di Gaeta. Non trovo le parole giuste per esternarvi le emozioni che ho provato, nell’entrare ieri mattina nel presidio ospedaliero e vederlo riacquisire “un’anima”. Ogni passo che facevo in quei corridoi del nuovo reparto che ha ripreso vitalità, cresceva in me l’emozione nel vedere una struttura che si è finalmente riappropriata di quel cuore che ha ripreso a pulsare!
E’ una “vittoria” della Comunità del Golfo di Gaeta. Noi abbiamo chiesto e l’ASL di Latina ha prontamente risposto. Chi mi conosce, sa che per la mia città darò sempre l’anima e quando si tratta di difenderla io ci sono sempre così come ma quando bisogna fare dei ringraziamenti sono il primo a farli. Pertanto anche oggi, attraverso la mia pagina facebook, voglio ringraziare a nome mio, della città di Gaeta e di tutto il comprensorio, il Direttore Generale dell’Asl Giorgio Casati, il Direttore Sanitario dell’Azienda Asl Latina Giuseppe Visconti, il Direttore del “Distretto 5” Antonio Graziano e tutti i medici, gli operatori sanitari, infermieri e tutti coloro che sono in prima linea ogni giorno per prestare soccorso a chi ne ha bisogno! E’ una lotta contro il tempo, contro un avversario invisibile e pericoloso, ma come dico spesso, dobbiamo governarla l’emergenza e non subirla. E con il reparto di malattie infettive al “Mons. Di Liegro” di Gaeta, mi sento ancora più fiducioso e determinato nel proseguire la strada d’intrapresa fatta di azioni concrete, in prima linea e mantenendo sempre un dialogo diretto con tutti voi nell’interesse comune.”

Così sui social il primo cittadino di Gaeta Cosmo Mitrano