contatore statistiche per siti
martedì, 16 luglio 2019

“Aria di Natale” all’Istituto Comprensivo Marco Emilio Scauro

 

 

Si respira, come ogni anno in questo periodo di Dicembre, aria di Natale nei plessi di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo M. E. Scauro.

Una settimana scolastica, l’ultima prima delle vacanze natalizie, all’insegna dello scambio degli auguri, in un clima di gioiosa festa che non esclude riflessioni sul vero significato del Natale.

Nei diversi plessi del Comprensivo di Scauri e nelle vicine chiese, si sono organizzate manifestazioni nelle giornate del 20, 21 e 22 dicembre, all’insegna delle magiche rappresentazioni della nascita di Gesù e di armoniosi ed allegri cori per lo scambio degli auguri con le famiglie e i compagni di scuola.

Il 21 Dicembre, alle ore 10.30 presso la Parrocchia S. Albina, ospiti del parroco Don Simone, si è tenuto “Il concerto di Natale”con esibizione dell’orchestra e del coro del corso ad indirizzo musicale e di tutti gli alunni delle classi V della scuola primaria dei plessi Balbo, Golfo, Marina e Scalo.

Si è trattato di un momento di festa condiviso all’insegna della continuità, – ragazzi che si sono susseguiti in modo coordinato ed educato per donare, – ha sottolineato la dirigente scolastica prof.ssa Margherita Diana, serenità e pace, ai propri cari, per sempre ed in particolare in occasione del Santo Natale in cui la natività rappresenta proprio la famiglia. – Momenti di condivisione ed accoglienza – , ha proseguito la preside, che si ritrovano nella scuola che come una grande famiglia accoglie i sentimenti di cui bambini e ragazzi sono portatori, per guidare e sostenere i più giovani nel loro cammino educativo e formativo.

Le autorità intervenute nelle persone del Sindaco dott. Stefanelli e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione prof.ssa Nuzzo hanno inoltre sottolineato l’importante azione educativa svolta dai docenti che “fanno la scuola”, impegnandosi in prima persona per garantire ai propri allievi non solo un’adeguata preparazione, ma anche la partecipazione ad iniziative varie, in un’ottica di confronto e di crescita personale.

Don Simone che ha accolto con gioia la richiesta dell’Istituto Comprensivo di Scauri, ha ribadito la disponibilità della parrocchia per manifestazioni socioculturali che coinvolgano i giovani in un’ottica di sana collaborazione con il mondo della scuola.

Eccellente la prestazione dei musicisti che hanno allietato i numerosi presenti con l’esibizione di brani ritmati e arrangiati dal maestro Fiorillo, che ha diretto l’orchestra sostenuta anche dai maestri di strumento Fontana alle percussioni e Vallecoccia al flauto traverso. Una fusione armoniosa di suoni generati da chitarre, flauti traversi, batterie e pianoforti ha emozionato con le note della colonna sonora del film “La vita è bella” per dare avvio al concerto proseguito con “Gli angeli delle campane”, “Joy to the world” fino alle entusiasmanti “Jingle bells rock” e “When the saint, tutti brani eseguiti in sinergia da orchestra e coro. A conclusione della manifestazione, la versione strumentale della canzone natalizia “Last Christmas” di George Michael.La performance degli alunni della sezione musicale della scuola secondaria di I grado Fedele è stata arricchita dalla partecipazione degli alunni delle classi quinte del Comprensivo con coinvolgenti coreografie per accompagnare l’esecuzione di brani quali “Buon Natale, buona vita di Jannacci, “Se questo Natale…”in un crescendo dalla riflessione sui valori della festa, alla gioia di ” Happy days” e “I will follow him” tratto da Sister act,

Aria di Natale ed ancora una volta aria di festa al Comprensivo di Scauri, nella scuola che è del territorio e vive il territorio.