contatore statistiche per siti
giovedì, 19 ottobre 2017

Calcio: Triangolare per Mistral e Don Bosco Gaeta con la Primavera del Napoli

 

 
La PGS Don Bosco Gaeta,la Mistral Città di Gaeta e la Lega Nazionale Dilettanti in collaborazione con Radio Spazio Blu e Sportgaetano.it organizzano la Terza edizione del “Memorial Andrea Galiano”, dirigente storico della società oratoriana della Don Bosco Gaeta e dipendente dello Stabilimento Grafico Militare, prematuramente scomparso.
 
Come nella precedenti edizioni, l’evento viene organizzato e svolto per onorare e tener vivo il ricordo di Andrea, persona amata davvero da tutti, un uomo semplice di sport e non solo,onesto,competente nel suo difficile compito di dirigente,sempre leale così come i valori dell′oratorio insegnano ed onnipresente vicino ai giovani di Gaeta.
 
Quest′anno la kermesse calcistica avrà il vanto e l′onore di ospitare sul sintetico del rinnovato stadio Antonio Riciniello di Gaeta, la formazione primavera dell′SSC Napoli di Mister Saurini, compagine che dopo quattro giorni di lavoro al centro sportivo di Sant′Antimo, in questi giorni si trova in ritiro in quel di Roccaraso,ove rimarrà fino al prossimo 10 Agosto per poi far tappa proprio in riva al Golfo di Gaeta, in cui preparerà la stagione che si preannuncia a dir poco particolare,poichè caratterizzata dalla svolta del campionato con la divisione tra Primavera 1 e Primavera 2 ed il sistema che disciplinerà la fase finale, i play-off,i play-out, le promozioni e le retrocessioni.
 
Dunque la Mistral Città di Gaeta che sarà impegnata nel campionato di Promozione e la Pgs Don Bosco Gaeta in quello di Prima Categoria,avranno il piacere di potersi confrontare con i ragazzi della formazione Primavera dell′SCC Napoli di mister Saurini,ovvero una formazione di livello nazionale di tutto rispetto nel palcoscenico del calcio italiano che conta.
 
L′appuntamento è per Domenica 13 Agosto con fischio d′inizio previsto alle ore 18:00 e ad aprire la kermesse calcistica sarà la sfida tra gli oratoriani del neo mister Davide Raimondi (un ritorno sulla panchina granata,ndr) e gli ospiti campani dell′SSC Napoli.