contatore statistiche per siti
giovedì, 18 ottobre 2018

Controlli dei Carabinieri a Ponza: arrestato 25enne per droga

 

 

Durante questo fine settimana sono stati intensificati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Formia sull’isola di Ponza. Tali controlli sono stati organizzati al fine di prevenire ed eventualmente reprimere reati in genere, in particolare quelli legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel servizio sono stati impiegati, oltre ai militari della locale Stazione di Ponza, anche una squadra di rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo dell’8° Reggimento “Lazio”, un’unità cinofili per la ricerca delle sostanze stupefacenti, la Motovedetta d’Altura di Gaeta ed il Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Latina.

In particolare, i Carabinieri hanno identificato “43 persone” e controllato “decine di automezzi” che percorrono le principali arterie dell’isola, al fine anche di prevenire eventuali sinistri stradali dovuti alla guida in stato di ebbrezza alcolica.

Con l’ausilio delle unità Cinofili, i militari dell’Arma hanno proceduto al controllo, filtraggio e perquisizione dei turisti durante le fasi di arrivo ed attracco delle navi ed aliscafi che hanno raggiunto l’isola; sono state, inoltre, effettuate alcune perquisizioni personali, veicolari e domiciliari per la ricerca di sostanze stupefacenti: presso l’abitazione di un 25 enne di Ponza, in particolare, i Carabinieri hanno rinvenuto “228 grammi” di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, suddivisi in 14 parti nonché “5 bilancini” di precisione e materiale atto al confezionamento ed al taglio della stessa sostanza. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre il 25 enne è stato tratto in arresto in flagranza di reato e, su disposizione del sostituto procuratore di turno della Procura della Repubblica di Cassino, è stato condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
Nel contesto del medesimo servizio i Carabinieri del NAS hanno proceduto al controllo di alcuni esercizi pubblici: in particolare in uno di questi, in un noto pub nel centro di Ponza, i militari hanno inflitto delle sanzioni di natura amministrativa a causa dell’inosservanza del divieto di fumo e della mancanza delle tabelle recanti i tassi alcolemici.