contatore statistiche per siti
martedì, 16 luglio 2019

Dalla Regione Lazio 885mila euro per riaprire il servizio psichiatrico di diagnosi e cura del Santa Maria Goretti

 

 

ospedale_sm_goretti_latinaLa Giunta regionale del Lazio ha assegnato alla Asl di Latina un finanziamento di 885mila euro per aprire il cantiere e superare le criticità del servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell’ospedale S. Maria Goretti. Lo comunica la Regione, precisando che il reparto è chiuso dallo scorso giugno in seguito a carenze igienico-sanitarie evidenziate da una ispezione condotta dai carabinieri del Nas. Da allora i pazienti sono ospitati in locali provvisori nei pressi del pronto soccorso. La superfice interessata dall’intervento è di 450 metri quadrati oltre ad una corte esterna di 145.

”Con il finanziamento – spiega il direttore Michele Caporossi – si punta a superare in breve tempo questa situazione di emergenza. I lavori prevedono la completa ristrutturazione del reparto, la messa a norma degli impianti, l’adeguamento ai requisiti minimi per quanto riguarda spazi e dotazione”.

”Con questa decisione – commenta il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – permettiamo alla Asl di intervenire per ricucire uno strappo pesante nel sistema dell’emergenza perché colpiva quella prodotta dal disagio mentale. Ora ci sono le condizioni per avviare il cantiere e riaprire in breve tempo il reparto”.