contatore statistiche per siti
sabato, 22 settembre 2018

Elezioni Formia 2018, Antonio Romano: “Il nostro obiettivo è migliorare la vivibilità per Formia”

 

 

di Rosaria Di Prata

Il movimento 5 Stelle scende in piazza Tommaso Testa con Antonio Romano come candidato a sindaco per la città di Formia.

Una candidatura sostenuta da Fabio Massimo Castaldo, vicepresidente al Parlamento Europeo, “la coerenza contraddistingue il nostro movimento” è stata la risposta a quei cittadini che potevano essere scettici su quanto presentato nel programma.

I temi elencati hanno ribadito che il M5S procede mantenendo fede agli ideali che lo contraddistinguono partendo proprio dalla candidatura di persone “del popolo” che seppur non hanno mai fatto politica “sanno quali sono, però, le reali necessità ed esigenze della popolazione perché lo vivono in prima persona”, come evidenzia Antonio Romano.

Antonio Romano

Il programma è articolato e propositivo per dare a Formia la possibilità di rinascere partendo dalla “terra”; il candidato sindaco invita a partire dalle cose semplici per poter avere per tutti una vita dignitosa: l’esempio che palesa è quello dell’orto urbano.

Un futuro economico nel rispetto dell’agricoltura e la valorizzazione di quanto essa è in grado di offrirci, ovviamente “gestita in modo appropriato da un’amministrazione che sa da dove partire” come evidenzia Antonio Romano.

La vicinanza alla cittadinanza da parte del M5S è sempre stata concreta, anche nei mesi passati, per essere un supporto valido nel bisogno e, se attraverso la scelta del sindaco, Formia deciderà di far governare il M5S, gli impegni presi saranno conseguiti, è l’esortazione alla folla presente, intervenuta per sostenere e conoscere gli obiettivi di Antonio Romano e della sua squadra.

La valorizzazione del territorio, la soluzione del problema idrico, la viabilità, la valorizzazione del centro storico e dei borghi, la creazione di nuove prospettive per i giovani, l’annoso problema dell’acqua sono stati i temi dibattuti che hanno ricondotto alla necessità di dare a Formia la speranza di poter cambiare.

Attenzione particolare è stata rivolta anche alle politiche sociali e, quindi, alla difesa delle fasce più deboli, alle quali dovrà essere garantito un reddito che consenta di vivere in modo dignitoso.

Vai allo SPECIALE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI FORMIA 2018