contatore statistiche per siti
giovedì, 19 luglio 2018

Formia , Casapound al sindaco Villa: “Aderire al decreto Salvini per potenziare la Polizia Locale”

 

 

L’annuncio è di poche ore fa, il Ministro dell’Interno Matteo Salvini con Decreto destinerà i soldi sequestrati alle mafie ai Comuni al fine di potenziare i Comandi di Polizia Locale per la lotta agli abusivi sui litorali e per il controllo del territorio nella stagione estiva anche nelle ore notturne, attraverso quindi la corresponsione degli straordinari dovuti agli agenti. “Tutti i cittadini formiani, sono a conoscenza delle molte zone denominate “terra di nessuno” che durante la stagione estiva rappresentano un vero e proprio pericolo alla sicurezza e all’incolumita fisica , il parcheggio selvaggio, il sacchetto selvaggio gettato senza alcuna remora ed anche gli episodi relativi all’eccessiva misura in cui si vive la movida notturna sono tutti fenomeni che purtroppo dilagano a causa proprio delle scarse risorse che i Comuni hanno per garantire il presidio del territorio attraverso la Polizia Locale”. Afferma il portavoce formiano di CasaPound Stefano Zangrillo, che continua il proprio ragionamento così: “Il Decreto Salvini quindi può rappresentare un’ottima opportunità per consentire un potenziamento del controllo del territorio, il Ministro dell’Interno ha annunciato che l’adesione a tale piano di intervento deve avvenire proprio da parte dei Comuni interessati attraverso la predisposizione della richiesta da parte dell’Assessorato competente o dal Sindaco stesso. Pertanto, in qualità di portavoce di Casapound a Formia chiedo al Primo Cittadino Paola Villa di informare gli uffici comunali preposti per lavorare sin da subito allo studio del Decreto Salvini per poter predisporre gli atti amministrativi necessari all’adesione.”