contatore statistiche per siti
lunedì, 20 agosto 2018

Gaeta conquista la “Bandiera Blu 2018” per il quinto anno consecutivo

 

 

Gaeta conquista la “Bandiera Blu 2018” per il quinto anno consecutivo! Dopo i rumor e le indiscrezioni dei giorni scorsi, arriva l’ufficialità al termine della cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento internazionale che si è tenuta questa mattina a Roma presso la sala convegni del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. La “Bandiera Blu” rientra tra le priorità dell’Amministrazione Mitrano che con la sua azione politica consolida l’impegno profuso in questi anni nel rendere la città di Gaeta una meta turistica sempre più ambita ed accogliente.

“Anche quest’anno – commenta soddisfatto il Sindaco Mitrano – Gaeta rispetta i rigorosi controlli sulla qualità delle acque del mare, dei servizi, delle misure di sicurezza ed educazione ambientale che ci consentono di ottenere il prestigioso riconoscimento”. “Un risultato che conferma il lavoro svolto in questi anni dai nostri uffici a cui rivolgo il mio personale ringraziamento”. “La Bandiera Blu – aggiunge il primo cittadino – è un attestato che premia soprattutto l’impegno dei nostri cittadini che sono sempre più attenti e sensibili a tematiche di ecosostenibilità e tutela ambientale per una città più bella e pulita”.

A ritirare il riconoscimento, in rappresentanza del Comune di Gaeta, l’Assessore al turismo Angelo Magliozzi. “Anche nel 2018 – dichiara l’Assessore Magliozzi – la Bandiera Blu torna a sventolare sulle spiagge di Gaeta, una città sempre più accogliente e vivibile per residenti e turisti”. “A pochi giorni dalla consegna della Bandiera Verde, – conclude Magliozzi – Gaeta viene premiata, ancora una volta, per la qualità delle acque di balneazione ma anche per il turismo sostenibile, la corretta gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche”.

Gaeta infatti è tra le 368 spiagge italiane premiate su scala mondiale dalla Foundation for Environmental Education che ogni anno valuta e certifica le proposte provenienti da 48 paesi di quelle località costiere europee ed extra-europee che soddisfano i seguenti criteri di qualità relativi a: parametri delle acque di balneazione, sostenibilità ambientale del territorio, raccolta differenziata dei rifiuti, valorizzazione delle aree naturalistiche presenti sul territorio, l’educazione ambientale, mobilità sostenibile, bike-sharing, utilizzo di energie rinnovabili.

La “Bandiera Blu” è un riconoscimento internazionale istituito nel 1987 nell’Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 48 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei.