contatore statistiche per siti
sabato, 20 ottobre 2018

Gaeta, M5S: “Consiglio Comunale, il grande assente”

 

 

È lui il grande assente. Manca a Gaeta ormai da oltre tre mesi il consiglio comunale. L’ultima convocazione data 26 gennaio 2018. E’ l’unica assemblea cittadina che si è svolta all’interno dell’aula di piazza XIX Maggio, in cui, tra l’altro, è stato approvato il bilancio previsionale. Poi la democrazia è stata sospesa. Non un comunicato per dare spiegazioni alla cittadinanza da parte dell’amministrazione comunale, non una protesta da parte delle opposizioni che siedono in consiglio comunale, ormai del tutto evanescenti. Come se non ci fosse nulla da discutere o da proporre tanto… ci pensa la Giunta! Già nel 2017 i consigli comunali erano stati convocati con molta parsimonia. Ai consiglieri comunali che timidamente hanno osato chiedere lumi è stato risposto che la sala non è disponibile poiché ci sono lavori in corso. I lavori non hanno impedito però la celebrazione di un matrimonio. La sala era dunque agibile o no? Se non lo era infatti il comune ha a disposizione anche altri luoghi. È il caso di ricordare l’aula magna della ex caserma Cosenz, molto familiare al sindaco in tante altre occasioni? Siamo certi che tale luogo, deputato ad accogliere solo eventi culturali di primo piano, sia dotato di tutti i confort. Standard di sicurezza per assicurare la presenza dei consiglieri comunali e dello scarso pubblico presente solitamente oltre alla tecnologia per trasmettere le sedute via internet. Ma siamo proprio sicuri che sia questo il vero motivo per cui per oltre tre mesi si è preferito non rispondere alle interrogazioni?

Gruppo Comunicazione Gaeta 5 Stelle