Varie segnalazioni sono pervenute questa mattina alla sala operativa della Guardia Costiera di Gaeta. Un diportista stava navigando a pochi metri dalla spiaggia libera di Fontania (Gaeta) mettendo a rischio incolumità dei bagnanti presenti in acqua in quel momento.

Una motovedetta della Guardia Costiera è riuscita ad individuare ed intercettare il natante – un semi-cabinato di 6 metri con un motore fuoribordo da 150 CV – nel frattempo ancoratosi all’interno della fascia di balneazione. L’incauto diportista, E.L. residente a Napoli, è stato sanzionato dai militari con un verbale amministrativo da 229 euro per violazione dell’Ordinanza di sicurezza balneare della Capitaneria di porto di Gaeta e delle norme in materia di diporto nautico.

Questo tipo di comportamenti sono estremamente pericolosi durante la stagione balneare: si ricorda che le zone di mare ricomprese nella fascia di 200 metri dalle spiagge e 100 metri dalle scogliere sono riservateprioritariamente alla balneazione.