contatore statistiche per siti
sabato, 26 maggio 2018

Gaeta: quartiere medievale senz’acqua. La lettera di un cittadino

 

 

Quartiere medievale senz’acqua: Un cittadino esasperato, ha scritto una missiva e l’ha inviata alla nostra redazione.

Mi chiamo Francesco F. (non divulgheremo il cognome per privacy) e abito nel quartiere medievale di Gaeta. Dalle 14 di oggi 29 marzo manca l’acqua e chiamando Acqualatina, la società che gestisce il servizio nell’Ato4, non forniscono indicazioni, né cosa è successo n’è quando tornerà. Il quartiere medievale senz’acqua da nove ore (erano le circa le 23 quando Francesco ha contattato la redazione).”

Nella missiva il cittadino evidenzia poi, a suo dire, in situazione di degrado del quartiere tanto da decidere di trasferirsi altrove. “Abito qui da pochi anni, per scelta. Ho deciso di trasferirmi, per disperazione.”

Le piogge di questo inverno potranno sopperire alle esigenze dell’intero comprensorio in vista della stagione turistica? Ci auguriamo di sì visto che la società Acqualatina ha iniziato un percorso innovativo per risanare la rete idrica danneggiata attraverso l’utilizzo del sistema “Hoselining”. L’Amministratore Delegato di Acqualatina, Ing. Raimondo Luigi Besson, dichiarava ad inizio marzo: «L’utilizzo di questa e altre tecnologie di ultima generazione, come il “Curapipe” presentato a Formia lo scorso dicembre, che permette di intervenire su piccole perdite senza la necessità di effettuare scavi, garantisce un’ulteriore riduzione dei tempi di intervento, per le opere di contrasto all’emergenza siccità.>>