contatore statistiche per siti
martedì, 21 novembre 2017

Gaeta, rapina a mano armata in via Veneto: malvivente si dà alla fuga

 

 

“Lascia la borsa e non ti succederà nulla”. Attimi di terrore quelli vissuti in pieno centro a Gaeta da una donna del posto nella notte tra sabato e domenica scorsi.

La donna, rincasando, era alla ricerca di un parcheggio per la propria vettura: avendolo individuato nella centralissima Via Veneto, faceva per scendere dalla vettura portando con sé borsa ed oggetti personali.

Subito l’aggressione da parte di un uomo che calzava un passamontagna e puntava una pistola verso la donna che immediatamente lasciava in terra i propri oggetti recuperati dal malvivente datosi poi alla fuga in direzione Corso Cavour.

In quell’attimo era in transito un gruppo di giovani in prossimità dell’attraversamento pedonale nel pressi dell’incrocio tra Via Veneto e Corso Cavour, fattore che ha incoraggiato la donna ad urlare e chiedere aiuto.

Il malvivente, a questo punto, gettata in terra la refurtiva continuava la sua corsa in direzione piazza della libertà per poi dileguarsi.

Immediato l’allarme al 112 che giunto sul posto si dava alla ricerca del malvivente che, però, è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Per la donna, terrorizzata da quanto accaduto, non sono state necessarie cure mediche, ed una volta rientrata in possesso dei suoi oggetti è stata scortata dai Carabinieri della locale Tenenza per redigere denuncia su quanto accaduto. Durante un sopralluogo i militari hanno rinvenuto un pezzo dell’arma usata dal malvivente, che farebbe presagire che si tratti di una pistola giocattolo.