contatore statistiche per siti
domenica, 24 giugno 2018

Gaeta – Riccione, viaggio da medagliere per l’A.S.D. Taekwondo Carangelo

 

 

Grande entusiasmo, passione e voglia di confrontarsi, questo hanno portato sull’ottagono del Playhall all’Open Riccione 2018, il 12 e 13 maggio scorsi, i ragazzi della A.S.D. Taekwondo Carangelo. Tre medaglie per cinque atleti che hanno affrontato con grinta questa nuova sfida, una bella esperienza di condivisione, di squadra e di confronto che ha arricchito anche il medagliere della giovane associazione, al primo anno di attività, dando nuova energia a questo sport nella città di Gaeta.

Tre ragazzi e due ragazze, per la categorie Cadetti A, Junior e Senior a categoria olimpica, guidati dalla grinta e dalla passione coinvolgente del Maestro Angelo Carandente, sono riusciti a conquistare due argenti ed un bronzo. Un traguardo che ha alle spalle impegno e dedizione, ma soprattutto quella voglia di divertirsi che deve essere caratteristica fondamentale della pratica dello sport, ancor più per ragazzi e bambini, anche e soprattutto se si tratta di uno sport da combattimento. E, per chi sul podio non è salito, la vittoria è stata il mettersi in discussione, il rapportarsi all’avversario in un percorso di crescita che non è solo nel taekwondo, ma che è soprattutto personale. Bravi ragazzi! Avanti tutta!

Ed ora tutti pronti per i due grandi eventi di quest’anno sportivo per il taekwondo internazionale, il World Taekwondo Grand Prix Roma 2018, torneo utile ai fini del ranking per la partecipazione ai prossimi giochi olimpici di Tokyo 2020, ed il Kim e Liù 2018, torneo internazionale di combattimento per bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni di età. Appuntamento a Roma, presso l’affascinante cornice del Foro Italico: 1, 2 e 3 giugno 2018… e forza azzurri!!!