contatore statistiche per siti
martedì, 11 dicembre 2018

Generazione Formia e Centristi, richiesta di incontrare il Commissario prefettizio

 

 

Il gruppo consiliare dei “Centristi per Formia” ed il movimento “Generazione Formia” rendono noto di aver provveduto, nella giornata di venerdì 22 dicembre, a formalizzare una regolare richiesta di poter incontrare con le rispettive delegazioni il nuovo commissario Prefettizio del Comune di Formia, l’avvocato Maurizio Valiante.

Cogliendo l’occasione per augurare buon lavoro al Vice-Prefetto Valiante, che alla luce della sua riconosciuta preparazione ed esperienza acquisita nel corso della sua venticinquennale attività professionale e ministeriale saprà investire ed ottimizzare nell’esclusivo interesse della nostra città, i “Centristi per Formia” e “Generazione Formia” hanno preannunciato al dottor Valiante la presentazione nelle sue mani di un dossier amministrativo che, al di là delle ottimistiche dichiarazioni rilasciate alla stampa dal dimissionario sindaco Sandro Bartolomeo circa la consegna di un comune virtuoso, contiene invece una serie articolata di anomalie procedurali che hanno caratterizzato lo svolgimento dell’azione amministrativa del sindaco dimissionario all’indomani del voto del giugno 2013.

I “Centristi per Formia” ed il movimento “Generazione Formia” illustreranno al neo commissario prefettizio del comune soprattutto la frettolosa documentazione amministrativa prodotta dalla Giunta Bartolomeo nel corso dei venti giorni intercorsi tra la presentazione e la conferma delle sue dimissioni irrevocabili. Abbiamo assistito ad una sospetta e voluminosa produzione di atti al punto da diventare simbolici ed inermi spettatori di alcune scene tratte dal film “Totò Truffa”. Formia è apparsa in vendita in questo breve lasso di tempo e chiederemo al commissario Prefettizio l’adozione di tutti gli atti a sua disposizione, previsti dalla normativa vigente, che possa permettere il ripristino di un livello minimo di legalità. La richiesta dei “Centristi per Formia” e di “Generazione Formia” è stata già accolta e l’incontro si svolgerà nei prossimi giorni, comunque prima di Capodanno.