contatore statistiche per siti
sabato, 18 agosto 2018

Gli studenti del “San Benedetto” primi ex aequo  al concorso “Appartenenza”

 

 

Nuova gratificante tappa nel percorso formativo, conseguito dagli studenti dell’Istituto Professionale “San Benedetto” di Borgo Piave. Gli alunni della scuola diretta dal prof. Vincenzo Lifranchi, si sono classificati primi, ex aequo con i colleghi del “Majorana”, nel concorso “Appartenenza”, bandito dall’associazione “Cultura e risorse”, presieduta dall’ingegnere Gianfabio Scaramucci, con il patrocinio dell’Amministrazione provinciale di Latina e del Museo Piana delle Orme. “Il “San Benedetto” –spiega il prof. Giovanni Stravato, responsabile per la comunicazione della prestigiosa scuola storica di Borgo Piave- ha concorso con la pubblicazione “Radio lestra, la voce di Latina”, curata dagli studenti delle classi I F “Alberghiero”, I e IV A Tecnico Agrario, seguiti dalle docenti Lodovica De Cinti, Marilena Sisca e Giovanna Assente. Un lavoro sulla storia e sulle prospettive per Latina e l’Agro pontino, che ha tirato le fila anche del lavoro svolto gli scorsi anni all’Istituto di Borgo Piave sulla raccolta delle memorie orali”.  “In definitiva – spiega, da parte sua, la prof.ssa Lodovica De Cinti – ‘Radio lestra’ è un invito, lanciato dai ragazzi in primo luogo ai loro coetanei, a guardarsi intorno e lontano per valorizzare il territorio e la cultura tradizionale di cui i suoi abitanti sono portatori. Conoscere il passato è indispensabile per acquisire una coscienza critica del presente e una consapevole progettazione del futuro. In questo lavoro gli studenti hanno cercato di superare la distanza storica recuperando le informazioni relative al passato dalla voce di chi ha vissuto quel tempo ed analizzando la città negli aspetti quotidiani, a contatto con la realtà”.

Di Orazio Ruggieri