contatore statistiche per siti
giovedì, 18 ottobre 2018

Intimidazione all’assessore di Aprilia, Bartolomeo: “Un atto vile, le Istituzioni rispondano con fermezza”

 

 

20131221-135919.jpgUn’intimidazione gravissima”. Ad Antonio Chiusolo, assessore al Bilancio del Comune di Aprilia dimessosi dopo essersi visto recapitare a casa nove bossoli di pistola, il Sindaco di Formia Sandro Bartolomeo esprime tutta la sua “sensibilità umana e politica”. “Lo abbiamo conosciuto nella comune vertenza per l’acqua pubblica – spiega -. Ne abbiamo apprezzato i valori di serietà ed integrità morale. Ci addolora che una persona capace non possa offrire il suo contributo per il bene della comunità. Le sue dimissioni dicono quanto difficile sia in questo momento svolgere onestamente il proprio compito di amministratore. Tali gravi episodi – prosegue – testimoniano di come non esista un sud o un nord perché il tema delle infiltrazioni criminali riguarda purtroppo l’intera Provincia di Latina. Dobbiamo essere uniti e dire con chiarezza che alle forze interessate a destabilizzare il quadro le Istituzioni risponderanno in modo fermo. Il Comune di Formia parteciperà a qualsiasi riunione o azione che il prefetto vorrà adottare per seguire questo obiettivo. Certo, non aiuta il clima di antipolitica che accomuna nel concetto di casta chiunque si impegni a gestire la cosa pubblica. Gli amministratori locali sono la frontiera più esposta. Si lavora per passione, a contatto col territorio e Chiusolo sa quante responsabilità ciò comporta. Nel suo caso, purtroppo, quanti pericoli. Siamo dalla sua parteconclude Bartolomeoe da quella dei tanti che, ogni giorno, fanno il proprio dovere a tutela degli interessi collettivi”.

Comunicato stampa Comune di Formia