contatore statistiche per siti
lunedì, 12 novembre 2018

La Grande Guerra, uniti per ricordare. Appuntamento da non perdere al Teatro Remigio Paone

 

 

Il 4 novembre p.v. anche a Formia si celebrerà il primo centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, il conflitto globale che segnò profondamente la storia del Novecento e sconvolse l’Europa.

Il M° Filippo Di Maio e i componenti del Complesso Bandistico “U. Scipione – Città di Formia” si sono preparati a questo grande appuntamento con grande impegno e attenzione, mettendo a punto un evento spettacolo che, in un intreccio di parole e musica, ripercorre una delle pagine più tristi della storia.

Il M° Di Maio si è avvalso, per questo lavoro, della collaborazione di artisti d’eccezione: il Coro “Discantus Ensemble” diretto dal M° Paola Soscia con cui il Complesso Bandistico si cimenterà nell’esecuzione dei canti più belli e celebri della Grande Guerra, e di Maurizio Stammati e Serina Stamegna, le voci narranti, che emozioneranno il pubblico con l’interpretazione intensa ed evocativa dei soldati, per lo più lavoratori dalle mani callose, provenienti da regioni diverse e con dialetti diversi, si trovarono fianco a fianco a combattere una guerra “cruenta” ed “inaudita”, voluta da una minoranza, ripudiata dal popolo, che sterminò un’intera generazione.

L’evento previsto nell’ambito delle tradizionali celebrazioni, avrà luogo domenica 4 novembre, alle ore 19.00, presso il teatro Remigio Paone di Formia.