contatore statistiche per siti
mercoledì, 15 agosto 2018

La Lega dei giovani di Latina sempre più presente sul territorio

 

 

Il gruppo giovani della Lega della provincia di Latina si è riunito presso la sede del partito a Terracina per le nomine dei coordinatori locali.

Sta prendendo forma il movimento giovanile Lega, progetto di cui sono state gettate le fondamenta già dal lontano 2015, per portare avanti un’ identità comune che sostiene e combatte per i valori in cui crede fermamente  per migliorare il futuro di noi giovani e della nostra Italia.

Nel corso della riunione tenutasi in data 17/04/2018 presso la sede Lega di Terracina, il coordinatore provinciale giovani leghisti, Francesco Cece, nominato dal coordinatore regionale Marco Pietrandrea ha individuato i coordinatori locali in diversi comuni della provincia tra cui Sperlonga, Terracina, Monte San Biagio, Itri, Sezze, Fondi e Gaeta.

Durante l’incontro l’esponente Francesco Cece ha dichiarato: «Sono ben lieto quest’oggi di poter nominare i coordinatori locali, che certamente sapranno collaborare nel migliore dei modi alla realizzazione del nostro progetto; nomino pertanto Ivan Fiorini Romano coordinatore di Terracina, Enrica Bevilacqua coordinatrice di Sperlonga, Morena De Luca coordinatrice di Monte San Biagio».

I giovani nominati hanno espresso determinazione e proficuo impegno per condurre al traguardo gli obbiettivi che si sono prefissi per il miglioramento delle terre pontine.

Ivan Fiorini Romano dichiara i suoi obiettivi per la città di Terracina: «Mi batterò per nostra squadra di beach soccer, attualmente in serie A nonché campioni italiani, affinché possano usufruire delle necessarie strutture sportive per un allenamento costante e continuativo anche durante la stagione invernale; fondamentale per me è inoltre la valorizzazione delle nostre tradizioni locali, tramite l’organizzazione di grandi eventi che possano attrarre turismo e portare ad un ulteriore sviluppo economico».

Enrica Bevilacqua espone alcuni dei suoi progetti per la città di Sperlonga : «Ho il piacere di vivere in uno dei borghi più belli d’Italia, terra di turismo, nonché perla del Tirreno nota non solo a livello nazionale, ma anche internazionale; ritengo che Sperlonga debba ampliare le proprie potenzialità attuando dei programmi di eventi che non siano solo estivi e diretti esclusivamente agli adulti, ma rivolti ai giovani con iniziative coinvolgenti dal punto di vista del divertimento:  dj set in piazzetta, happy hour al tramonto, eventi di Zumba fitness, festival dei giovani che faccia incontrare cultura e divertimento, organizzare tornei di beach volley, beach tennis, beach soccer per creare coesione e gioco di squadra; è importante quindi promuovere un calendario ricco di eventi, coinvolgendo attori, cantanti, scrittori di rilievo nazionale come la vicina Gaeta che è in grado di richiamare turisti provenienti da tutta Italia. Tutto ciò per consentire ai ragazzi di avere la possibilità di scegliere come divertirsi al di fuori dei locali notturni, che purtroppo a volte sono teatro di sballo incontrollato,  essendo l’unica alternativa esistente; vorrei realizzare un progetto di SANO DIVERTIMENTO, accompagnato anche da diversi eventi culturali».

Morena De Luca esprime i suoi progetti per Monte San Biagio: «Notevoli disagi crea la mancanza di energia elettrica nella zona Sughereta, tutto ciò al 2018 è inaccettabile! È necessario inoltre creare strutture ricreative che possano coinvolgere attivamente i giovani del mio paese; in più per portare maggiore sicurezza per tutte le famiglie ci dovrebbe essere una immigrazione controllata, regolare volta all’integrazione».

«Il Movimento Giovani Lega della provincia di Latina apre le porte a tutti i ragazzi decisi, volenterosi e grintosi che vogliano realizzare un vero cambiamento, abbracciando il nostro progetto con forti ideali e tanta voglia di realizzare concretamente i nostri obiettivi. Organizzeremo inoltre eventi in tutta la provincia per proporre e promuovere le varie iniziative ed attività che puntualmente saranno rese note tramite social network e comunicati stampa, al fine di coinvolgere tutti coloro che si riconoscono in questa coinvolgente identità comune, la Lega!».