contatore statistiche per siti
lunedì, 17 dicembre 2018

La verità vive, due giorni all’insegna della legalità

 

 

di Sara Cavallaro

Due giorni all’insegna della legalità e della cittadinanza attiva quelli del 25 e 26 maggio 2018.
Si trattava del campus della legalità organizzato dall’ I.S.I.S.S. Teodosio Rossi di Priverno in collaborazione con Agende Rosse, intitolato “La verità vive”.
Un evento messo in piedi dai ragazzi dell’istituto ed ex studenti come un’occasione, non solo di memoria, ma soprattutto di conoscenza della realtà.
Gli studenti hanno infatti preso parte attiva all’organizzazione di stand, spettacoli e conferenze, ognuno in modo diverso, ma tutti con un unico obiettivo: formare legalità e cittadinanza attiva.
Come ha infatti affermato la preside dell’istututo, Prof. ssa Annamaria Bilancia, la caratteristica di questa manifestazione è che ogni ragazzo ha potuto mettere in pratica le proprie capacità, dalla danza, alla recitazione e al canto, fino alla vera e propria programmazione e organizzazione delle attività; strategia educativa attuata dal corpo docenti della scuola per “trasmettere la consapevolezza di ciò che ci circonda” sempre in modo diverso.
In particolare la sera del 25 maggio il dipartimento di scienze motorie ha organizzato il “legality show”: uno spettacolo composto da cantanti, attori e ballerini, organizzato e coreografato dalle prof.sse Livia Di Nardo e Loretta Cardarelli. Ai balletti hanno preso parte due allieve del Liceo A. Manzoni, con le quali la preside si è complimentata, augurando una buona chiusura dell’anno a tutta la scuola di Latina e alla preside, prof.ssa Paola Di Veroli.