contatore statistiche per siti
lunedì, 20 agosto 2018

 “Le avventure del Barone di Munchausen”: in scena i ragazzi della Cooperativa La Valle

 

 

Oggi venerdì 4 Maggio alle ore 18:00 nel Salone della Parrocchia Madonna del Carmine di Formia in programma lo spettacolo finale del laboratorio teatrale dei ragazzi della Cooperativa La Valle di Gaeta tenuto dagli operatori del Teatro Bertolt Brecht Marco Mastantuono e Chiara Di Macco per la direzione artistica di Maurizio Stammati.

L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto “La zattera del teatro”, del progetto “Officina culturale” della Regione Lazio, del riconoscimento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In scena “Le avventure del barone di Munchausen”, ispirato alla raccolta di racconti curata da Rudolf Erich Raspe. Un ufficiale che volava sulle palle dei cannoni, protagonista di mirabolanti storie pubblicate nel Settecento, il personaggio nasce dalla fantasia di un omonimo barone in carne e ossa, vissuto nel 18° secolo, che si divertiva a rievocare con gli amici le sue imprese.

Lo spettacolo è frutto del laboratorio teatrale tenuto dal collettivo formiano da ormai nove anni all’interno della struttura di Gaeta che svolge con il suo centro diurno per disabili un importante lavoro nell’intero comprensorio. Un progetto in continua crescita che ogni anno mira allo sviluppo delle capacità sia a livello relazionale sia di costruzione di uno spettacolo che rispetti le possibilità di ognuno unito alla sperimentazione delle tecniche teatrali come mezzo unico nel suo genere per l’accrescimento del vissuto emotivo.

Il gruppo dei ragazzi della Cooperativa rappresenta, infatti, ormai una compagnia stabile speciale dimostrando il ruolo fondamentale del teatro nella prevenzione e nella lotta al disagio fisico e psicologico.

Un ringraziamento speciale va agli operatori della Cooperativa La Valle Rosa Viola, Giosi Avitabile, Paola Di Marzo, Marco De Falco, Rossella Di Florio, Rita Millefiori, Bright e Peter, Lilia Menichella, per i costumi Antonello Errico, Josè Angel Arias e ovviamente ai ragazzi: Annapina De Santis, Sergio Leccese, Antimo illiano, Cosimino Vaudo, Pasqualino Cicconardi, Francesco Faiola, Valerio Nardone, Vittorio Corriale, Erminio Licciardi, Lucia Montanaro, Gianni Di Liegro,Fabrizia Magliozzi, Carmelina Di Martino, Gianpaolo Crocco, Elena Tribuzio, Marta Cipriano, Mariarosaria Di Ciaccio, Giovanni Lanfranchi.