Sono partite, nella sede LILT di Gaeta, le consulenze oncologiche preventive e gratuite di dermatologia. Presso l’ambulatorio comunale di via Firenze 2, infatti, una quindicina di utenti (precedentemente prenotati presso lo sportello ubicato nella stessa sede), hanno incontrato la dottoressa Sara Zuber, dermatologa e volontaria della Lega Italiana Lotta ai Tumori.Sono felice – ha commentato il responsabile della LILT Sudpontino Rosario Cienzofinalmente abbiamo avviato anche a Gaeta un servizio importante che ci veniva richiesto da tanti cittadini del comprensorio. Ringrazio la dottoressa Zuber che con tanta sensibilità ha accolto il nostro invito e non ha esitato a dare la sua disponibilità, aderendo anche lei alla LILT, sezione provinciale di Latina di cui siamo una delegazione”. Cienzo ha poi ringraziato il Sindaco Cosmo Mitrano e l’Amministrazione comunale di Gaeta per aver condiviso questo progetto e aver messo a disposizione della LILT i locali di via Firenze e l’ambulatorio. Non meno importante la dedizione del gruppo di volontari che hanno affiancato la dottoressa nell’accoglienza degli utenti.

L’8 novembre, alle 17.15, presso il Centro Anziani di via Amalfi, la LILT organizzerà (su esplicita richiesta del presidente del Centro) un incontro con il dottor Palmieri, urologo il quale inizierà presto visite preventive mensili presso la sede di via Firenze. Ogni due mesi,poi, saranno in sede per consulenze di ginecologia e oncologia generale anche le dottoresse Chiara Di Tucci e Francesca Cardillo. “Ricordiamo infine -conclude Cienzo- che con il nuovo anno riprenderemo la divulgazione sull’importanza della prevenzione e del cambiamento degli stili di vita, con convegni e banchetti informativi per le città del Golfo”.