contatore statistiche per siti
sabato, 7 dicembre 2019

Luminarie di Gaeta, tutto su viabilità e parcheggi (#video)

 

L’intervista a Mauro Renzi, responsabile della Polizia Municipale di Gaeta

 

Quarto anno di Luminarie per Gaeta e afflusso turistico in grande crescita. Ecco i consigli del vicecomandante Mauro Renzi, responsabile della Polizia Municipale di Gaeta, su come muoversi e dove parcheggiare:
È prevista la chiusura e la gestione in dinamica del flusso veicolare su tutte le arterie che congiungono al punto focale dove viene svolta la manifestazione, sulla rotonda di San Francesco. Il dispositivo parte dall’estremo della città e si porta fino alla parte interna con personale attivato in dinamica su tutte quante le arterie principali -motociclisti, automontato e personale appiedato- proprio per rendere più tranquilla tutta la viabilità e, soprattutto, dare quel tocco di sicurezza in caso di emergenza”.

Il consiglio per tutti i turisti -continua Renzi- è arrivare con orari differenziati per godersi al meglio la città; partire dal primo pomeriggio, anzi addirittura dalla mattina, in modo tale da poter aver modo di visitare anche il centro storico (ndr: e la Montagna Spaccata) e quindi trattenersi per la serata. Per quanto riguarda i pullman utilizzare il percorso da noi preimpostato e diffuso sui canali ufficiali“.

Di seguito indicate le aree destinate alla sosta bus e veicoli:

i bus, dopo la compilazione del form presente nella sezione “Prenota“ del sito luminariegaeta.it, potranno beneficiare della sosta gratuita nelle aree a loro dedicate;
i camper, potranno sostare nell’area “Spaltoni” sita in via Munazio Planco, alle pendici di monte Orlando, al costo giornaliero (24h) di 15 euro senza la fruizione di servizi;
per le autovetture è previsto il parcheggio gratuito presso piazzale Salvatore Bisbiglia, località Calegna; la sosta sul territorio cittadino sarà condizionata a quanto imposto da apposita cartellonistica. 

Luminarie di Gaeta: tutte le info, le novità e gli eventi dell’edizione 2019/2020