Minturno, realizza opere edili senza concessione

0
153

A Minturno i militari della locale Stazione Carabinieri, al termine di specifica attività d’indagine, deferivano in stato di libertà un 64enne residente in Marano di Napoli, per lottizzazione abusiva, interventi edilizi eseguiti in assenza di permesso, in totale difformità o con variazioni essenziali, violazioni vincoli paesaggistici – ambientali e archeologici.
L’uomo, su un terreno agricolo di sua proprietà, sito all’interno di una in zona sottoposta a vincoli ambientali e paesaggistici, aveva realizzato in totale assenza di titoli concessori, 2 distinti fabbricati rispettivamente di Mq 250 e Mq 550 completamente rifiniti.
L’area è stata sottoposta completamente a sequestro per un valore commerciale complessivo di circa Euro 500mila.