contatore statistiche per siti
giovedì, 14 novembre 2019

Mò Vi Mento – Lira di Achille di Stefania Capobianco e Francesco Gagliardi al Galà del Cinema e della Fiction

 

 

Venerdì 11 ottobre 2019, si è svolta la premiazione della XI edizione del Galà del Cinema e della Fiction in Campania presso il Castello Medioevale di Castellammare di Stabia.

Il Galà del Cinema e della Fiction vede la sua nascita nell’anno 2009, ideato e prodotto da Valeria della Rocca sotto la direzione artistica di Marco Spagnoli.

Tra i protagonisti di questa edizione, Stefania Capobianco, regista di origine gaetana in concorso con la commedia Mò Vi Mento – Lira di Achille da lei diretta insieme a Francesco Gagliardi. In concorso anche Attenti al gorilla, regia di Luca Miniero, Nevia regia di Nunzia De Stefano, La vita segreta di Maria Capasso regia di Salvatore Piscicelli, La paranza dei bambini regia di Claudio Giovannesi, Il vizio della speranza regia di Edoardo De Angelis, Un giorno all’improvviso regia di Ciro D’Emilio, Capri Revolution regia di Mario Martone, 5 è il numero perfetto regia di Igor Tuveri aka Igort, Martin Eden regia di Pietro Marcello e Il Sindaco del Rione Sanità diretto da Mario Martone che si è aggiudicato il premio come miglior film della XI Edizione. 

“Essere presenti al Galà del Cinema e della Fiction in Campania in questa meravigliosa location è una grande emozione”, afferma la regista originaria di Gaeta, Stefania Capobianco. Mò Vi Mento – Lira di Achille uscito al cinema il 16 maggio 2019, è riuscito a portare le bellezze e il folklore della Campania co-protagonisti della commedia, in tutta Italia. Presentato alla 75ª Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella sezione “Venice Production Bridge” e vincitore come “Miglior film” nella sezione ufficiale lungometraggi al 72º Festival Internazionale del Cinema di Salerno, Mò Vi Mento – Lira di Achille è diventato anche un libro, edito da Armando Curcio Editore scritto da Francesco Gagliardi, premiato poi con il prestigioso Cavallo della Rai quale “Premio Letterario 2019” dal Gran Premio Internazionale di Venezia del Leone d’Oro in collaborazione con Rai Eri e Tv Numeri Uno. 

Dopo la vittoria del prestigioso Pegaso d’Oro alla “46ª edizione dei Premi Internazionali Flaiano – Premio speciale della Presidenza ai registi”, Mò Vi Mento – Lira di Achille torna quindi in Campania dove tutto ebbe inizio, simboleggiando il coronamento di un percorso in ascesa che vede la regista Capobianco impegnata nella realizzazione del prossimo film che, chissà, potrebbe coinvolgere da vicino anche la città di Gaeta.