contatore statistiche per siti
lunedì, 16 luglio 2018

Natura e sapori tipici il 7-8 luglio a Lenola con “Naturalmente” 

 

 

È tutto pronto a Lenola per “Naturalmente”, manifestazione in programma i prossimi 7 e 8 luglio organizzata dall’associazione faunistico venatoria “La Coturnice” con l’obiettivo di valorizzare l’artigianato locale, l’ambiente, le ricette e i prodotti tipici, l’escursionismo ma anche i giochi di una volta  e le antiche tradizioni.   Sono ben dieci, infatti, le diverse attività organizzate nell’ambito della due giorni. Tra i momenti più attesi un’escursione sull’alta via di Monte Appiolo che si svolgerà domenica 8 luglio dalle ore 06,30 in collaborazione con l’Ente Parco dei Monti Aurunci, volta alla riscoperta delle antichissime usanze dei pastori locali e della transumanza.Non mancheranno momenti dedicati all’ agricoltura locale con un convegno sulla qualità superiore dell’olio extravergine di oliva delle colline lenolesi: proprio domenica verrà infatti aperto il bando per l’assegnazione di una borsa di studio da mille euro indirizzata agli studenti del V anno dell’Istituto Agrario e agli universitari delle facoltà di Agronomia e Scienze Forestali. I lavori partecipanti  dovranno essere incentrati sul recupero la valorizzazione del territorio dal punto di vista faunistico. Un ulteriore momento sarà dedicato alla riscoperta dell’arte pasticcera lenolese con una gara per chi si diletta tra creme e marmellate.Ci sarà una esposizione cinofila amatoriale, aperta a tutte le razze e specialmente ai meticci.Per i giovani che non conoscono come viene trasformato il latte dei nostri animali da pascolo, sarà allestito uno speciale stand, dove verrà dimostrata la sua lavorazione e ci sarà la possibilità di cimentarsi direttamente nella produzione di formaggi.Nel pomeriggio di domenica i ragazzi impareranno i giochi dei nonni lenolesi. Gli anziani dei centri sociali locali faranno infatti una dimostrazione di come si giocava a “sott’a muru”, a “cavaju longu” o al gioco delle cinque pietre.Ovviamente non mancheranno momenti di svago e spettacolo: sabato 7 luglio ci sarà  la presenza del noto cabarettista ‘Nduccio e la sua famosa orchestra “Sentimento Agricolo” e domenica 8, invece, la Notte della Taranta dei briganti dell’Appia a cui per l’occasione si uniranno famosi musicisti folk. Il palato sarà deliziato con la sagra del cinghiale sabato 7 e la sagra della trippetta (cucinata secondo l’antica ricetta delle cantine lenolesi) il tutto accompagnato in tutto il week end da una spettacolare festa della birra.“È un evento ricco – spiegano gli organizzatori  – che avrebbe potuto dare vita ad almeno altre cinque o sei feste.  Lo abbiamo voluto realizzare in una due giorni per dare un segno alla comunità lenolese, per far scoprire al territorio che la  nostra non è un’associazione dedita esclusivamente alla caccia ma piuttosto orientata verso la salvaguardia del territorio e del suo sviluppo…anche turistico”.L’associazione “La Coturnice” presieduta da Ivan Pistillo, invita la cittadinanza e i cittadini dei comuni limitrofi a partecipare numerosi.