contatore statistiche per siti
sabato, 25 maggio 2019

Nuove prospettive della ginecologia e ostetricia territoriale, incontro a Formia

 

Il 12 aprile al Dono Svizzero

 

Si svolgerà a Formia il 12 aprile prossimo, il primo incontro territoriale  relativo alle nuove prospettive in ginecologia e ostetricia.

Un’occasione di incontro rivolta in particolar modo ai medici di medicina generale e agli specialisti del territorio allo scopo di rispondere alla sempre più forte richiesta di instaurare un rapporto strettamente collaborativo e di interazione pratica. Ci sarà  modo di  discutere circa le novità in ginecologia, un’occasione di aggiornamento e di confronto sui progressi realizzati sia nella diagnosi che nella terapia di molte patologie, dando risalto al ruolo importante della prevenzione  ma anche all’uso appropriato della Tecnologia.

Particolare  attenzione verrà posta alla diagnostica prenatale e al crescente impiego dei test prenatali. Prevista una Tavola Rotonda sulle nuove prospettive di  impiego delle cellule staminali. Sarà valorizzato, inoltre, il ruolo dell’ostetrica dalla sala parto, alla prevenzione del danno ostetrico soprattutto per le sequele e il danno sul pavimento pelvico.
Questo incontro nel territorio  rappresenta un momento di riflessione sull’applicazione delle linee guida scientifiche nazionali e 
internazionali e le difficoltà di gestione incontrate nella pratica clinica quotidiana, che possono e devono essere superate, grazie al contributo di tutti e nell’interesse delle donne.
L’incontro, organizzato dall’equipe della UOC di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale Dono Svizzero, è per le ore 14,30 presso l’Aula conferenze direzione sanitaria del nosocomio formiano.