contatore statistiche per siti
mercoledì, 19 settembre 2018

P.R.G, Meetup Gaeta 5 stelle:”macroscopica incompatibilità”

 

 

Il Meetup Gaeta 5 stelle ritiene il nuovo piano regolatore un atto necessario, assolutamente indispensabile per ridisegnare e ottimizzare le risorse sul territorio del comune di Gaeta, visto l’obsolescenza dell’attuale P.R.G. Purtroppo dobbiamo evidenziare come nella stesura di questo importante e doveroso strumento, sia presente una macroscopica incompatibilità.

Parliamo dell’ex assessore Luigi Coscione, attuale membro del tavolo tecnico che ha partecipato nella progettazione del PRG. Già in data 19 novembre 2016 avevamo espresso le nostre forti perplessità, chiedendo le immediate dimissioni del consigliere, considerando l’art.78 D.Lgs. 267/2000 – relativamente alle condizioni giuridiche degli amministratori locali, stabilisce che “I componenti la giunta comunale competenti in materia di urbanistica, di edilizia e di lavori pubblici devono astenersi dall’esercitare attività professionale in materia di edilizia privata e pubblica nel territorio da essi amministrato.”
La legge, ma soprattutto il buon senso che manca su questo territorio, tende ad evitare l’insorgere di un conflitto di interessi a carico di coloro che svolgono una attività libero-professionale nello stesso delicato settore nel quale come pubblici amministratori sono chiamati a tutelare interessi primari della collettività.

Pertanto lo scrivente Meetup diffida questa amministrazione nel licenziare un provvedimento altamente significativo per la collettività ma gravemente viziato in origine per la presenza di un professionista del settore immobiliare nella doppia veste di politico. Il Meetup Gaeta 5 stelle, nello scandoloso silenzio delle opposizioni e delle tante inutili liste civiche nate e ormai morte nel arco di pochi mesi, difende i diritti di tutti i cittadini Gaetani.

Gruppo comunicazione 5 stelle