contatore statistiche per siti
giovedì, 18 ottobre 2018

Pendolari esasperati bloccano i binari

 

 

La protesta è scattata di buon ora tra Aversa e Villa Literno.

Questa volta non sono i disoccupati ad aver occupato i binari ma i comitati dei pendolari. Bloccate tre stazioni. La Polfer a Villa Literno ha liberato i binari e portato via un gruppo di cinque manifestanti. La situazione, lentamente, torna alla normalità.

La protesta si è snodata tra Minturno, Villa Literno ed Aversa. I pendolari sono stufi di viaggiarein condizioni disumane. Una protesta annunciata in vista dell’entrata in vigore del nuovo orario che scatta il 15 dicembre.

La circolazione sulla line Roma-Napoli ha subito pesanti ritardi.

Il sito di trenitalia riporta la seguente nota per quanto accaduto:

Dalle 5.52 la circolazione sulla Roma – Napoli via Formia è sospesa a causa dell’occupazione della stazione di Villa Literno da parte di un gruppo di manifestanti estranei al Gruppo FS Italiane.

I treni a lunga percorrenza stanno viaggiando sulla linea via Cassino, con forti rallentamenti. I treni regionali sono limitati ad Aversa e Formia.

Non sono interessati dallo stop i treni Alta Velocità.