contatore statistiche per siti
mercoledì, 19 settembre 2018

Pensieri sull’adozione

 

 

In effetti, se non fosse per il colore della pelle, a sentirle parlare, e a vederle cucinare insieme, Linda non sembra essere venuta da così lontano.

Vederle insieme, nella loro rubrica di cucina online che hanno creato, sembra che in quella casa siano sempre state insieme.

Il modo di maneggiare gli utensili, l’accento del nord, la complicità con sua madre, fanno di questa bimba cioccolatino una vera ITALIANA .. e questa è loro storia.

Mia figlia è marrone cioccolato e io sono rosa prosciutto, come suole dire lei ma io non me ne accorgo nemmeno.

Io non vedo la differenza di colore, e non sento la differenza di dna: noi ci somigliamo, ce lo dicono continuamente. Noi abbiamo lo stesso modo di gesticolare, lo stesso accento, lo stesso sguardo ironico. Le piacciono i film che guarda suo padre e i vestiti che piacciono a me. È testarda come me e di animo sensibile come il papà.

Lei è semplicemente la parte migliore di noi.

A chi mi chiede se è stato difficile adottare rispondo: mai quanto era difficile la sua vita prima di noi! Lei mi ha insegnato ad essere madre, Lei mi ha insegnato che la felicità è la sua risata cristallina, lei mi ha fatto attendere 4 anni di convivenza per avere un suo bacio, ma la notte non si sente sicura se non si addormenta addosso a me o a suo padre.

Lei è semplicemente figlia: una figlia che non ti è capitata x caso ma una forza ignota ti ha attratto fino a lei: tu non saprai mai come ha fatto il destino ad abbinarvi così sapientemente! E ti infastidisci quando ti chiedono “quando l’avete avuta era piccola? che fortuna” come se la sua vita di prima non contasse. Mentre tu faresti carte false per poter assorbire ogni attimo di quel prima che non conosci! E l’abbracci pensando che avresti voluto esserci quando è nata.

Quando decidi di adottare un bambino, sogni di accogliere una creatura per amarla e insegnarle tutto. Ma poi ti ritrovi a domandarti come avresti fatto a diventare la persona che sei se non avessi trovato lei!

Di Alessia Maria Di Biase – Sportello Adozioni Internazionali Gaeta