contatore statistiche per siti
lunedì, 16 ottobre 2017

Pol. Gaeta: nessuna estorsione per Melchionna e Belalba

 

 

Al termine degli interrogatori sono stati revocate le misure cautelari in quanto non sussisterebbero indizi per il reato di estorsione.

Questa la decisione del Gip del Tribunale di Cassino, Massimo Lo Mastro,  nei confronti del direttore sportivo della Polisportiva Gaeta, Felice Melchionna, difeso dall’Avv. Cardillo Cupo e dall’Avv. De Stefano, e la consigliera, figlia dell’attuale presidente Vincenza Belalba, difesa dall’Avv. Enzo Macari

I due erano stati arrestati mercoledì scorso dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione “Dribbling”.