In data 08 settembre 2020, i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Formia hanno proceduto al sequestro dell’attività commerciale “blue moon”, già sottoposta a sequestro l’11.08.2020 e dissequestrata il 14.08.2020, dando esecuzione al decreto di sequestro preventivo di urgenza emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Cassino.

Il provvedimento è scaturito da violazioni appurate anche successivamente al citato dissequestro e consistenti nella mancata esecuzione del provvedimento di chiusura provvisoria del locale emesso per mancato rispetto delle prescrizioni inerenti all’emergenza epidemiologica e nell’aver diffuso musica ad alto volume e oltre gli orari consentiti così violando ordinanza dell’autorità comunale.