In data 29 novembre 2019, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Terracina, con l’ausilio di unita’ per ricerca armi ed esplosivo del nucleo cinofili carabinieri di Roma, deferivano in stato di liberta’ all’A.G. per il reato di “detenzione abusiva di munizioni” un 61enne di Priverno, sorpreso – a seguito di perquisizione domiciliare – nell’ingiustificato possesso di nr.79 cartucce da caccia cal. 12, di cui 77 a pallini e 2 a palla.
Le munizioni  rinvenute sono state sequestrate.