Il gruppo civico “Prima Minturno” si scaglia contro il Sindaco Stefanelli, reo di disattendere tutte le promesse fatte in campagna elettorale.Ci era stato detto che in breve tempo le situazioni primarie sarebbero state risolte, abbiamo atteso la fine dell’estate, ma a parte qualche post su Facebook e qualche foto in pubblico il bilancio di questa amministrazione è per noi molto negativo.Commentano Marco Moccia e Luisa Graziano portavoce di Prima Minturno, che aggiungono: “L’amministrazione ad oggi ha disatteso tutti gli impegni, dal consultorio all’antenna Wind , dagli immigrati alla mensa scolastica, dalla nomina del segretario comunale alla sicurezza passando per le carenze idriche e l’astensione sul bilancio di Acqualatina per arrivare alle politiche abitative e giovanili, non vi è un solo atto che dimostri un reale cambiamento, una volontà risolutrice. Questo modus operandi ricorda molto la passata amministrazione, che come tutti rimembriamo si distingueva per l’ignavia e per il tirare a campare. Siamo consapevoli che buona parte dell’amministrazione Graziano sieda oggi tra i banchi della maggioranza , ma alla luce del consenso accordato dal popolo minturnese al sindaco Stefanelli ripetere le pessime performance della scorsa amministrazione sarebbe increscioso. Invitiamo pertanto il Sindaco e l’amministrazione a lasciar perdere i post su Facebook per incentrarsi concretamente sui tanti problemi che i cittadini minturnesi vorrebbero che fossero risolti o quantomeno affrontati seriamente.”