contatore statistiche per siti
martedì, 16 luglio 2019

Promozione, Mistral Città di Gaeta 7 meraviglie: abbattuta la capolista!

 

 

”Non ha funzionato nulla, i ragazzi erano molli”, così nel post partita mr. Cencia mentre ”oggi non ce n’era davvero per nessuno, poteva esserci il Pontinia così come un’altra squadra e il risultato sarebbe stato lo stesso perché i ragazzi erano affamati ed arrabbiati dopo Paliano” per mr. Gesmundo, questo un primo focus sul match disputato al Riciniello tra Mistral Città di Gaeta e Pontinia.

Pronti, via e dopo appena 5′ gaetani in vantaggio con Marciano che dal dischetto non sbaglia e finalizza l’atterramento in area di Emma.

Passano i minuti ed i gialloblù sono una furia dato che realizzano prima il 2-0 al quarto d’ora con Emma e poi il 3-0 al 36′ con Infimo.

Sembra finire così ma a 30” dalla fine terzo minuto di recupero, Infimo vola in contropiede solitario e lo stesso realizza dagli 11 metri dopo l’espulsione di Dell’ Isola per fallo da ultimo uomo sul numero 9 gaetano, apparso in stupenda forma fisica.

Nella ripresa il copione è identico a quello dei primi 45′ con il dominio assoluto dei ragazzi di Gesmundo e la Mistral dilaga con la personale tripletta di uno scatenatissimo Infimo e la bella doppietta di Mariniello sul finale (subentrato da pochi istanti e rientrante dopo lo stop per infortunio, ndr) il quale chiude i conti sul definitivo 7-0 all’86esimo.

Al Riciniello la Mistral Città di Gaeta torna a vincere, torna l’entusiasmo e si è visto il vero volto di una formazione che si sta compattando sempre più ed con il ‘sangue agli occhi’ dopo la sconfitta rocambolesca di Paliano.

Notizie positive anche dall’infermeria per il rientro di Cerasuolo e Mariniello ed esordio assoluto in Promozione per il giovanissimo classe 2002 Dragos Azoitei, entrato in campo senza alcun timore.

Nel prossimo turno capitan Vitale e compagni affronteranno i padroni di casa del Terracina.

Con questa vittoria la formazione cara a patron Ciccariello SALE a quota 32 punti, appena due lunghezze da Anitrella (in attesa della gara con il Real Cassino) ed il Formia vittorioso ad Hermada e – 3 dal Ferentino che affronterà la sfida con il Paliano alle ore 15:45.

Mistral Città di Gaeta – Pontinia 7-0 (p.t. 4-0)

Mistral Città di Gaeta: Cenerelli, Siniscalchi,Impesi, Marchetti (11’st Leccese), Mastroianni, Schettino,Emma (29’st Gisonni),Carnevale, Marciano (40’st Azoitei Dragos),Infimo (23′ st Mariniello),Vuolo (44’st Cerasuolo). A disp: De Bonis, Bruni, Riccio, Esposito. All: Francesco Gesmundo.

Pontinia: Ristic, Bottoni Alessio (30’pt Brizzi), Roani, Vezzoli (20’st Schiavon), Vanzari,Dell’Isola,Toto,Forzan (14’st Rogato), Coia Alessandro,Peressini (23’st Costanzi), D’Amato (25’st Bottoni Mattia). A disp: Morichini,Stefanelli,Finamore. All: Fabrizio Cencia.

Marcatori: 5’pt Marciano su rigore (M), 15′ Emma (M), 36’pt,48’pt e 16’st Infimo (M), 26’st e 41′ st Mariniello (M).

Ammoniti: Carnevale (M), Marchetti (M), Gisonni (M), Vezzoli (P), Ristic (P), D’Amato (P), Schiavon (P).

Espulsi: al 47’pt Dell’Isola per fallo da ultimo uomo (P).

Arbitro: Sig. Alessandro Iustulin di Ciampino.
Ass. 1: Rocco Aceti di Cassino.
Ass. 2: Davide Messina di Cassino.

Recupero: 3’pt/3’st

Ufficio Stampa
ASD Mistral Città di Gaeta