di Rosaria Di Prata

Si è tenuta questa mattina, presso la sede del Confcommercio di Formia, la conferenza stampa per la presentazione della terza edizione del Formia Film Festival

Un evento importante che ha riscosso notevole successo anche durante le precedenti edizioni: quest’anno dal 28 al 30 aprile, il Festival ideato e diretto da Daniele Urciuolo, vedrà l’interessante partecipazione di Cristina Marino, attrice milanese, madrina e volto della manifestazione. 

Quest’anno l’attenzione sarà rivolta ad Antonio De Curtis per ricordare i cinquant’anni dalla sua morte, attraverso proiezioni e testimonianze, con il sostegno della Cineteca Nazionale. La giuria tecnica composta da Adelmo Togliani, Lucianna De Falco, Daniele Di Biasio, Cristina Puccinelli, Roberto Conforti. La conduzione della serata d’apertura sarà affidata ad Andrea Fico e Fabiola Dalla Chiara che introdurranno successivamente sul palco il critico cinematografico Emanuele Rauco per la presentazione del film “Vieni a vivere a Napoli”. Il 29 aprile Andrea Fico sarà affiancato da Cristina Marino invece Manuele Rauco si dedicherà alla presentazione del film fuori concorso “La Parrucchiera”. La serata conclusiva, affidata a Manuele Rauco e Cristina Marino, con la presentazione dell’omaggio a Totò e la cerimonia di premiazione.

Presente anche il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo, che ha evidenziato l’importanza nel sostenere eventi in grado di valorizzare il territorio, capaci di affermarsi e proseguire nel tempo, ringraziando anche in modo particolare il direttore artistico Daniele Urciuolo, che ha dedicato il festival a Cristian Repici, giovane di Formia scomparso prematuramente.

Tre giorni all’insegna di emozioni, cinema, riflessioni per partecipare, presso il Multisala Mare a Formia, ad un evento ricco di ospiti, nell’attesa di viverlo denso di momenti emozionanti.

Video di Marco Casciaro