contatore statistiche per siti
domenica, 18 agosto 2019

Rapina aggravata, 23enne tratto in arresto

 

 

Il 6 maggio 2019, in Sezze, i carabinieri della locale stazione, davano esecuzione alla ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla procura repubblica presso il tribunale di Latina, nei confronti di un giovane di nazionalità marocchina, 23enne, il quale, sottoposto al momento al regime arresti domiciliari per condanna definitiva per rapina aggravata commessa in Latina in data 21.07.2017, e’ stato associato presso la locale casa circondariale per pena residua di anni 1, mesi 2 gg 14.