Senza soluzione di continuità dal Festival del Cinema appena concluso, si è svolto a Sabaudia nell’ampia Piazza Del Comune, equipaggiata ancora una volta della più sofisticata tecnologia per offrire un’acustica di livello e uno spettacolo senza precedenti ai veri intenditori,

Il secondo appuntamento del SABAUDIA MUSIC VILLAGE, eventoche ha ricevuto grande consenso da parte del pubblico presente.

Tre serate di livello internazionale che non sono state solo di ottima musica ma che hanno regalato un crescendo di emozioni e di fratellanza, di gioia condivisa e trascinante al punto che Renzo D’Aprano, incredibile voce solista dei Big One, Tribute Band degli Aerosmith, nel vedere l’entusiasmo crescente del pubblico ma soprattutto di un ragazzo speciale in prima fila, ha compiuto un gesto bellissimo. È stato un omaggio fatto con il cuore quello di far salire sul palco Antonluca Rotelli di Latina – questo il nome del ragazzo – e regalargli la propria sciarpa, esattamente quella che aveva accompagnato il cantante per più di venti anni durante i concerti! La gioia del ragazzo è divenuta incontenibile quando anche il batterista, sul palco, gli ha donato le sue bacchette ed il chitarrista il suo plettro, tra la commozione del pubblico e le lacrime della mamma.

C’è chi dice che è proprio da questi gesti che si capisce che “l’amore è Rock”!