contatore statistiche per siti
martedì, 16 luglio 2019

#Scauri, successo per l’iniziativa “Expo delle scuole” dell’Istituto Marco Emilio Scauro

 

 

scauro_scauriGrande successo per l’iniziativa “EXPO DELLE SCUOLE” promossa dall’Istituto Comprensivo Marco Emilio Scauro di Minturno ieri, 20 gennaio, originale evento rivolto all’orientamento scolastico degli alunni delle classi III della scuola secondaria di I primo grado Fedele.
Nell’aula magna gremita di alunni, genitori e personale scolastico ha avuto vita un pomeriggio di grande fermento che ha visto come protagonista il mondo della
scuola. Dopo l’accoglienza della preside Graziano che ha presentato i Dirigenti scolastici degli Istituti di grado superiore, l’atmosfera è stata subito scaldata dagli alunni–musicisti del liceo musicale di Sessa, che hanno coinvolto i presenti nell’ascolto di brani ad esecuzione strumentale e vocale. Dopo questo piacevolissimo inizio la Preside ha invitato tutti i presenti ad ascoltare la lettura della lettera inviata dal Commissario Prefettizio del Comune di Scauri, Bruno Strati, che impossibilitato a partecipare ha voluto comunque esprimere il proprio caloroso benvenuto a tutti i partecipanti di questa prima edizione dell’Expo delle scuole ed assicurare la presenza del Subcommissario Infantino che successivamente si è unito ai ragazzi nella visita agli stands.
Queste le sue parole “La comunità minturnese è ben orgogliosa di ospitare questo evento che rappresenta l’occasione per orientare i giovani studenti della nostra città e dei Comuni limitrofi, nella scelta del percorso di studi che li proietterà verso il mondo dell’università e del lavoro. L’ampia offerta formativa degli Istituti superiori che hanno aderito all’iniziativa è la dimostrazione che la scuola italiana assicura insegnamenti qualitativamente elevati e rispondenti ad una società in continua evoluzione”. Il commissario ha inoltre espresso un sentito ringraziamento per l’impegno profuso dalla Dirigente scolastica nel portare avanti questa bella iniziativa e ai rappresentanti degli Istituti che vi hanno aderito, dando così l’opportunità agli studenti e alle famiglie di confrontarsi e ricevere il supporto necessario per le loro scelte. Ha inoltre rivolto un caloroso saluto augurale agli studenti invitandoli a scegliere il percorso che risulta più confacente alle loro ambizioni personali.
Ha così avuto inizio un pomeriggio di grande movimento: tutti gli alunni delle 4 classi terze, suddivisi in otto gruppi guidati da insegnanti coordinatori e referenti e da alunni accompagnatori iscritti alle scuole secondarie del territorio, sono divenuti protagonisti dei percorsi predisposti per l’occasione. I gruppi hanno così rappresentato le maglie di una fitta rete che ha intrecciato un tessuto prezioso fatto della conoscenza dei percorsi formativi proposti dai diversi Istituti, della comparazione degli stessi percorsi in Istituti diversi, del fare chiarezza nelle proprie scelte, del cogliere i propri interessi per una proposta piuttosto che per un’altra…
Intenso e serio l’impegno degli studenti che, accompagnati dai propri genitori, hanno prestato attenzione all’ascolto per tutto il lungo e articolato percorso, comprendente le presentazioni di 19 Istituti.