Il 27 gennaio, nel corso della nottata, in Minturno, i militari della locale Stazione carabinieri traevano in arresto T.D., 26enne e K.F., 22enne, entrambi di origini albanesi e senza fissa dimora. I predetti, previa rottura di persiana e vetro di finestra, si introducevano all’interno di una abitazione, i cui occupanti si trovano all’estero, ma venivano intercettati e bloccati dai militari operanti preallertati da una richiesta di intervento pervenuta al NUE 112 della centrale operativa carabinieri.

A seguito di perquisizione personale, i predetti venivano trovati in possesso inoltre di vari arnesi atti allo scasso, sottoposti a sequestro e debitamente custoditi in attesa di essere versati presso l’ufficio corpi di reato.

Gli arrestati venivano trattenuti presso le camere di sicurezza della Stazione carabinieri di Scauri in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Cassino, come disposto dall’a.g.