contatore statistiche per siti
domenica, 24 giugno 2018

Sperlonga: A confronto Archeologi, Architetti, Giuristi sul valore dei beni storici

 

 

20140604-084233-31353119.jpgL’Italia tutta è un museo a cielo aperto. Sperlonga, nel suo piccolo, è un luogo esemplare per poter riflettere sui beni storici, archeologici e architettonici come mezzo per poter mettere in risalto il valore dei luoghi e delle civiltà, al fine di permettere ad un pubblico sempre più vasto di poterne fruire.
Sarà interessante vedere come il tema sarà attraversato dai punti di vista di architetti, archeologi, economisti e giuristi questo venerdì 6 e sabato 7 giugno 2014 a Sperlonga.
La prima giornata dei lavori all’interno dell’auditorium ricavato nell’antica chiesa del borgo, introdotta dallo scrittore Giorgio Montefoschi e dall’architetto prof. Franco Purini, sarà dedicata proprio al confronto tra le varie materie. Si alterneranno interventi dell’archeologo Luigi Malnati, dell’architetto Ruberto De Rubertis, dell’economista Ilde Rizzo e del giurista Marcello Franzacani. La seconda giornata si aprirà con la visita alla Villa di Tiberio e proseguirà nel pomerigio con una tavola rotonda con interventi di Ugo Carughi (Beni Culturali), Alberto Clementi (pianificazione urbanistica), Leopoldo Freyrie (architettura), Vincenzo Latina (composizione architettonica), Fabrizio Magani (Ministero Beni e Attività Culturali), Aristide Police (Diritto Amministrativo) con il coordinamento di Sandro Amorosino e le conclusioni di Paolo Stella Richter.

Comunicato Stampa