contatore statistiche per siti
venerdì, 22 novembre 2019

Sperlonga, cimitero riaperto

 

 

“L’apertura del Cimitero di Sperlonga, ricostruito dopo i danni di fine ottobre 2018, rappresenta un valore importantissimo per la città, sotto tutti i punti di vista”. Da Sperlonga Turismo arriva un convinto plauso per l’apertura del rinnovato Cimitero, ad un anno esatto dal maltempo che aveva provocato danni ingenti a tutta la struttura.

“Si tratta non solo della restituzione di un bene ricostruito alla cittadinanza –osserva il presidente di Sperlonga Turismo, Leone La Rocca– ma anche la rappresentazione della capacità dell’amministrazione comunale, ed in generale di tutta la cittadinanza, di rialzarsi in poco tempo da un evento così disastroso e di puntare sempre positivamente verso il futuro.

Martedì 29 ottobre una delegazione di Sperlonga Turismo ha partecipato alla funzione religiosa e alla cerimonia di riapertura del cimitero, presenti anche il sindaco Armando Cusani ed il Vescovo della diocesi. Sono stati eliminati tutti gli arbusti pericolanti, rendendo gli spazi più sicuri e più funzionali, grazie anche all’illuminazione ed alle panchine installate lungo il viale.

“L’efficienza rappresentata dalla ricostruzione del cimitero e dei luoghi in generale devastati appena un anno fa è un valore molto importante, – sottolinea ancora La Rocca- che ricade positivamente sull’immagine del Borgo e che vede Sperlonga proiettata verso il futuro pur conservando e valorizzando anche il luogo di chi non è più tra noi, ma rimane sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri”.