contatore statistiche per siti
sabato, 18 agosto 2018

Spigno Saturnia: “Arthink-book” la musica racchiusa in un quadro che poi diventa libro

 

 

Arthink-book è l’idea rivoluzionaria che permetterà a chiunque vorrà di appendere la propria musica in casa.

Un vero e proprio quadro evocativo di un brano musicale, concepito con la sorprendente possibilità di richiuderlo in un libro da poter riporre in libreria. L’oggetto artistico che potrà portare nei vostri ambienti un nuovo modo di concepire l’arte è frutto dell’immaginazione dell’architetto e designer italiano Luigi Pensiero, che ha così dato vita al “Vinyl Arthink Contest” arrivando a raccogliere le opere di ben 667 autori italiani ed internazionali, ai quali è stato chiesto di interpretare visualmente un brano musicale a scelta.

Tra i brani più ispiranti quelli dei Pink Floyd e di Fabrizio De Andrè, insieme con tantissimi altri da Battiato a Tiziano Ferro, dai Nirvana a Brunori Sas, dai Depeche mode a Franco Battiato, passando per Chopin e così via.

Ed è proprio per realizzare le opere d’arte di centinaia di illustratori da tutto il mondo che Arthink editions, ha lanciato una campagna di crowdfounding che permetterà di ricevere a casa l’opera scelta (https://works.arthink-editions.com/).

L’opera ripiegabile, chiusa, si presenta come un libro delle dimensioni di un vecchio vinile o un 45 giri, con una copertina a contenerlo ed è stata così concepita affinchè favorisse un andamento espositivo dinamico, che contemplasse più facilmente il ricambio delle opere sulle pareti. “Lo scelgo in libreria, lo metto sulla parete e poi se voglio sostituirlo, una volta chiuso, lo ripongo comondamente in libreria” – spiega Pensiero.

La “stampa d’arte” già diffusissima in passato, in questo nuovo progetto, rappresenta la possibilità di portare un nuovo impulso alla divulgazione dell’arte nella sua forte integrazione con l’industrial designe ed il marketing. Gli Arthink-book sono opere rigorosamente ceritificate sul retro della copertina sia dall’artista che dall’editore, con tanto di codice univoco, numero della copia, tiratura, nonché tutti i dati dell’opera. Nascono come innovazione per l’ “home decor” ed in particolare come originale declinazione dell’arte tradizionale.

Per il lancio di questo nuovo modo di diffondere l’arte, è stata attivata una campagna di crowdfunding (https://works.arthink-editions.com/), per permettere a questo rivoluzionario ed innovativo oggetto artistico di raggiungere ogni angolo del mondo, così come da ogni angolo del mondo provengono gli artisti che hanno contribuito alla sua nascita.