contatore statistiche per siti
mercoledì, 26 febbraio 2020

Teatro, a Formia Sergio Vespertino in “Senza Sipario”

 

 

Il 31 gennaio e l’1 febbraio alle ore 20:30 presso la Sala Iqbal Masih torna a Formia l’amato attore siciliano Sergio Vespertino con il suo nuovo spettacolo “Tocco Ferro”. A dividere con lui la scena anche questa volta il fisarmonicista Pierpaolo Petta.

Le credenze popolari, nonostante i numerosi progressi scientifici, continuano a vivere ancora nella società moderna. Sono spesso il frutto della paura dell’ignoto che, soprattutto per noi del Sud, prevale sul raziocinio.

Forse, perché preferiamo una speranzosa fantasticheria, piuttosto che la cruda condizione della realtà. Dentro questi piccoli vicoli, contorti e curiosi, viaggia lo spettacolo di Sergio Vespertino, con arguzia divertita e piglio sempre mordente.

Un almanacco al contrario, che utilizza una risata come fosse luce, per scacciar via le ombre. Sfatare, rivedere, ribaltare nella testa d’ogni singolo spettatore: quel pizzico di suggestione e retaggio che alberga dentro ognuno di noi. Vespertino ci fa il solletico con quella frase ambigua del “non è vero, però tocco ferro”.

Uno degli spettacoli, e dei protagonisti, più attesi della stagione teatrale 2019/20 “Senza Sipario” promossa dal Teatro Bertolt Brecht in collaborazione con l’ATCL.