Presentato il  ‘restyling urbano’ di Terracina, che ha interessato l’area antistante Porta Napoletana, oggetto di decorazioni raffiguranti i paesaggi della città .
Il progetto è stato realizzato dalla rete d’impresa ‘Consorzio le Vie di Giove’, a seguito di un finanziamento regionale, con il supporto di Confcommercio Lazio Sud Terracina e l’Amministrazione comunale. Alla cerimonia di presentazione erano presenti per il Consorzio le Vie di Giove, il presidente Donatello Baioni, I consiglieri Ornella Marini, Roberta Palazzi e Luigi Lo Sordo. Ed ancora non hanno fatto mancare il loro contributo il presidente Confcommercio Lazio Sud Terracina Giovanni Amuro, il sindaco Roberta Tintari, l’assessore ai Lavori pubblici Luca Caringi, il geometra del Comune Alberto Leone e lo staff tecnico del Cat Confcommercio Lazio Sud.
“Pronti a sostenere sempre queste belle iniziative  – ha dichiarato il presidente Confcommercio Lazio Sud Terracina Giovanni Amuro -. Siamo convinti che questa sia la strada giusta per migliorare l’offerta turistica”.
“Soddisfatto del risultato raggiunto – ha sottolineato il presidente del Consorzio le Vie di Giove Donatello Baioni -. Non posso che ringraziare tutti I presenti e quanti hanno contribuito alla realizzazione del progetto. Pronti a proseguire su questa strada”. 
Anche il Sindaco Roberta Tintari ha avuto parole di compiacimento per l’intervento realizzato in Porta Napoletana e ha annunciato che ha breve verrà riqualificata anche la Fontana e l’area adiacente. L’opera è stata realizzata da ‘Eos Ceramiche’ di Alessandro Alla.