Nel corso della serata di ieri, i poliziotti del Commissariato di Fondi hanno eseguito un provvedimento cautelare di allontanamento dalla casa familiare e contestuale divieto di avvicinamento alla moglie e ai figli, emesso dalla Procura della Repubblica di Latina nei confronti di R.D., cittadino romeno di anni 45.

Le attività investigative svolte dagli investigatori hanno permesso di accertare una lunga serie di maltrattamenti ai danni della donna e dei loro tre figli, di cui due minorenni.

Gli elementi probatori, sostenuti anche dalla denuncia della donna che, con il supporto degli uomini e delle donne del Commissariato, si è finalmente decisa a svelare i comportamenti vessatori e persecutori del coniuge, hanno consentito l’adozione della misura in argomento.