contatore statistiche per siti
giovedì, 24 maggio 2018

Torna l’Agone Gobetti, Licei classici da tutta Italia in gara a Fondi

 

 

Dal 12 al 14 Aprile si svolgerà la decima edizione del Progetto del Gobetti, che vede la presenza a Fondi di studenti e docenti provenienti dai licei classici di diverse regioni d’Italia.

I concorrenti si cimenteranno nella traduzione, dal greco in italiano, e nel commento, di un brano tratto dalle opere di Platone, Aristotele o degli oratori di età classica. La prova di traduzione si terrà nell’Aula Magna del Liceo Piero Gobetti, Venerdì 13 aprile. La commissione giudicatrice,  presieduta fin dalla prima edizione dal Prof. Massimo Di Marco Ordinario di Lingua e Letteratura Greca presso Sapienza Università di Roma, é composta dai professori Luigi Maria Segoloni, Eleonora Tagliaferro sempre  della Sapienza,  Maria Luigia Marino, già Dirigente  del Liceo Gobetti,  Lucio Biasillo, già docente di Storia e Filosofia del Liceo e dal Dottor Fabrizio Petorella, dottorando dell’Università degli Studi Roma Tre ed ex alunno del Gobetti.

L’Agone avrà la durata di tre giorni, durante i quali gli alunni e i loro accompagnatori potranno godere della splendida ospitalità della città di Fondi, visitare le bellezze naturali  del nostro territorio e gustare i piatti della tradizione locale. Il programma prevede una serie di iniziative culturali e di intrattenimento degli ospiti: Venerdì 13 Aprile, mentre i concorrenti saranno impegnati nella prova di traduzione, durante la mattinata i loro accompagnatori visiteranno, a piedi, il bellissimo centro storico di Fondi accompagnati dal Professore Giovanni Pesiri dell’Istituto Storico Italiano del Medioevo; sempre venerdì alle ore 18,00, presso la Sala grande del Palazzo Baronale si terrà il concerto Paganini, Bazzini, Sarasate. Confronto tra i tre grandi violinisti dell’Ottocento” con Matteo Cossu (Violino) e Gabriele Pezone (Pianoforte).

Sabato 14 aprile, poi, presso la Sala del Castello, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 si terrà  una tavola rotonda sul tema “Il Liceo Classico, qualche idea per il futuro”, moderata dal Giornalista e Editore Riccardo Antonilli; interverranno come relatori Massimo Luciani, Ordinario di Diritto Costituzionale presso “Sapienza” Università di Roma e Michele Napolitano, Associato di Letteratura Greca presso l’Università degli studi di Cassino. Alle ore 12.00 il Professor Massimo Di Marco procederà alla correzione del brano e, al termine, il Dirigente Scolastico concluderà con la cerimonia di premiazione dei vincitori della competizione, alla presenza del Sindaco Dott. Salvatore De Meo e dell’Assessore alla Cultura e alle Politiche della Scuola Dott. Beniamino Maschietto.

Non sarebbe stato possibile organizzare tutto l’evento senza il sostegno economico del Comune di Fondi, dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Latina, della Banca Popolare di Fondi, del Lions Club di Fondi, dell’Associazione degli ex alunni del Liceo Classico Gobetti, dell’Università della terza età di Fondi, della ditta D’Aniello imballaggi, del Poliambulatorio Galeno che hanno compreso l’alto valore culturale di una manifestazione che ha ormai respiro internazionale, ed è inserita tra i certamina i cui vincitori concorrono alle Olimpiadi nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche. La manifestazione gode inoltre dell’alto patrocinio del Parlamento Europeo e di quello della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Parco Naturale dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi e della Sapienza Università di Roma. Per concludere, un plauso va al Dirigente Scolastico, Professoressa Miriana Zannella,  ai Docenti, ai genitori, agli alunni, agli assistenti amministrativi ed ai collaboratori scolastici del Liceo  Gobetti la cui sinergia di intenti ha consentito di  promuovere un evento che porta in alto il nome di Fondi e del Liceo “Piero Gobetti”.